BANK RECOVERY AND RESOLUTION DIRECTIVE

Normativa europea sulla risoluzione delle crisi bancarie (Bail-in)

Dal 1° gennaio 2016 la direttiva europea BRRD, nei casi più critici di crisi di una banca, prevede l'applicazione di nuove procedure di risoluzione (quali per esempio il c.d. "bail-in", letteralmente "salvataggio interno"). Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare i documenti ai link di seguito riportati.


INDICATORI PATRIMONIALI

Per valutare la solidità patrimoniale delle banche, vengono impiegati degli indicatori, chiamati ratios.

I parametri più utilizzati sono:
  • CET 1 (capitale primario di classe 1)
  • TIER 1 (coefficiente di capitale di classe 1)
  • TCR (Total Capital Ratio).

L.108/1996 SULL'USURA

Dal 1° gennaio 2016 la direttiva europea BRRD, nei casi più critici di crisi di una banca, prevede l'applicazione di nuove procedure di risoluzione (quali per esempio il c.d. "bail-in", letteralmente "salvataggio interno"). Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare i documenti ai link di seguito riportati.



INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO

Art. 89 della direttiva 2013/36 /UE ("CRD IV")

NOTA INFORMATIVA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ("FEA")

La BPPB, nel perseguire obiettivi di efficienza ed innovazione, mette a disposizione della clientela la possibilità di firma su tavoletta digitale in sostituzione della firma su carta. Questa tecnologia permette di offrire un servizio più veloce e sicuro e contribuisce anche al rispetto dell'ambiente, eliminando la stampa dei documenti da firmare. Per maggiori informazioni, Vi invitiamo a consultare il documento al link di seguito riportato.


MUTUI CASA: ACCORDO ABI ASS. CONSUMATORI



DEPOSITI AL PORTATORE DIVENUTI DORMIENTI (DPR N. 116 DEL 22/06/2007)




CODICE ETICO




MiFID - INFORMAZIONI SULLE PRIME CINQUE SEDI DI ESECUZIONE SULLA QUALITA' DI ESECUZIONE OTTENUTA


POLICY DELLE OPERAZIONI CON SOGGETTI COLLEGATI



MODELLO DI PREVENZIONE DEI REATI

D.Lgs. 231/2001