News
  08.01.2018 - BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA SCEGLIE SATISPAY

Banca Popolare di Puglia e Basilicata integra la propria offerta di soluzioni di pagamento e sceglie Satispay. L'innovativo servizio funziona attraverso una semplice applicazione gratuita, disponibile per qualsiasi smartphone e sistema operativo. Con Satispay, è possibile scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica, pagare presso esercenti fisici e online convenzionati ed effettuare le ricariche telefoniche.

Alla vigilia dell'entrata in vigore della direttiva europea PSD2, Banca Popolare di Puglia e Basilicata si fa promotrice dell'alternativo sistema di pagamento attraverso le sue 117 filiali e online (bacino potenziale 145 mila correntisti circa, di cui oltre il 20% small business e gestori di esercizi commerciali).

Francesco Paolo Acito, Vice Direttore Generale Vicario di Banca Popolare di Puglia e Basilicata, ha dichiarato: "Abbiamo voluto scegliere per la nostra clientela Satispay una soluzione semplice per il pagamento che offre vantaggi immediati e misurabili, sia per i clienti titolari di attività commerciali che per quelli privati in qualità di consumatori. L'abbattimento drastico delle commissioni per gli esercenti e la forte valenza promozionale rappresentano elementi chiave per la crescita del business".

Alberto Dalmasso, CEO di Satispay ha dichiarato: "Siamo felici di poter collaborare con Banca Popolare di Puglia e Basilicata, prima delle Banche Popolari, dopo il nostro socio Banca Etica, a inserire Satispay tra gli strumenti promossi verso la clientela per aiutarli ad arricchire e velocizzare un processo fino ad oggi gestito solo con circuiti tradizionali o contanti, come quello dei pagamenti. In aggiunta, la nostra esperienza di crescita sul territorio della Puglia e della Basilicata registrata fino ad oggi, ci parla di una popolazione molto attenta e pronta ad accogliere il cambiamento e i suoi vantaggi".